Zen Blogger

Prendo l’avvio da un post del mio vicino di cella, Alex Mcnab, che sul suo Blog sull’Orlo del Mondo, scrive

nel mio piccolo, posso assicurarvi che per me è così: scrivere articoli per questo blog è anche (e specifico “anche”) un’attività in grado di mettermi di buonumore, di scaricare le tossine accumulate durante la giornata.
Adoro sintonizzare il cervello su argomenti non attinenti alle quotidiane miserie – lavoro, litigi per un parcheggio o per una multa, telefonate di telepromozioni varie, colleghi imbecilli etc etc. Concetrarmi su argomenti più astratti, ma per me spesso più rilevanti rispetto a tutto il resto, è la miglior vitamina a mia disposizione.

Un paio di righe più sopra, Alex ha ipotizzato che scrivere su un blog possa essere un’esperienza zen.
Possibile?

Altro

Annunci

Una solida guida

Teisen Deshimaru (1914-1982) è stato una degli artefici principali della diffusione dello zen in occidente, e soprattutto in Europa.
Facendo base a Parigi dal 1967, fondò l’Association Zen Internationale nel 1970, e divenne patriarca d’Europa per la setta Soto.
Teisen Deshimaru è il motivo per cui in Francia hanno tanti bei libri sullo zen.

Ora Excelsior 1881, pubblica uno i questi eccellenti volumi – Zen, di Michel Bovay, Laurent Kaltenbach e Evelyn De Smedt.
Non proprio a buon mercato, il volume viaggia sui 25 euro, ma costituisce, con le sue poco più che 200 pagine, un ingresso quantomai accessibile all’universo del buddhismo zen.

Il libro, che è illustrato da decine displendide foto in bianco e nero, è suddiviso in tre parti.
La prima è la parte più tecnica, organizzata come un dizionario di termini e concetti basilari.
La seconda parte è storica, e segue la trasmissione dell’insegnamento e la sua evoluzione attraverso il succedersi delle figure chiave del buddhismo zen.
La terza parte delinea come lo zen e l’occidente possano incontrarsi, e cosa possa fiorire dallo scambio reciproco.
Seguono appendici, bibliografia e indirizzi utili, persino le pagine in bianco per prendere appunti.

Buon testo divulgativo, saggio di base, scritto in un linguaggio diretto e senza eccessivi tecnicismi, spesso illuminato da brevi anedoti, il volume è anche implicitamente un monumento alla vita e all’opera di Taisen Deshimaru.
Eccellente per i principianti, molto buono anche per chi frequenta da tempo questi argomenti.

Libri Zen Gratis

Da sempre considero Thomas Hoover un grandissimo.
Il suo libro La Cultura Zen – pubblicato da Mondadori in Italia nei primissimi anni ’80 e mai più ristampato – è per me il miglior testo introduttivo esistente sulal filosofia zen e sulle sue ricadute culturali disponibile in occidente.
È chiaro, conciso, scorrevolissimo e incredibilmente approfondito.
Ne posseggo una copia in italiano ed un vecchissimo hardback in inglese, e resta la base del mio interesse per l’oriente e per lo zen.
Hoover – che di professione sarebbe un architetto – pubblicò anche un molto favoleggiato The Zen Experience, che quida noi non si vide neanche dipinto, e che resta abbastanza diffificle da reperire anche in originale.

Ma ora, scopro co una certa sorpresa che Hoover – che dopo lo zen si è dato alla narrativa avventurosa ed al thriller – è di recente tornato padrone dei propri lavori… ed ha deciso di regalarli.

Sul sito di Thomas Hoover trovate i due testi sullo zen più una mezza dozzina di romanzi di buon livello, in diversi formati adatti alla lettura su pc o su e-reader.
Curiosamente – e qui potremmo fare un sacco di discorsi – Amazon non permette a Tom Hoover di regalare i propri vecchi libri… e quindi il formato Kindle scaricabile da Amazon.com vi costa 99 centesimi.
Ma come dice l’autore, esistono siti dai quali anche il formato Kindle è disponibile gratis.
Basta cercare.

Chiunque sia interessato alla filosofia zen ed alla cultura giapponese dovrebbe dare una buona occhiata a Zen Culture e The Zen Experience.
E anche i romanzi sembrano interessanti.

=-=-=-=-=
Powered by Blogilo

Voci precedenti più vecchie

Blog Stats

  • 39,812 hits